Hotel a Milano Marittima, la località dei vip

Hotel in vetrina a Milano Marittima

Hotel San Giorgio

Milano Marittima
da.. 30€

Hotel Suisse

Milano Marittima
da.. 40€

Hotel Byron

Milano Marittima
da.. 65€

Hotel Antonella

Lido Di Classe
N.D.

La nascita di una Milano minore

C'era una volta la Romagna, poi un giorno scesero i milanesi con l'intenzione di addomesticarla e costruire la loro personale riserva lombarda in terra romagnola: tante graziose villette in stile liberty per i ricchi borghesi del nord, con giardinetto, accesso diretto al mare, e una pineta secolare per le passeggiate estive.

Da una parte le risorse e l'impegno degli intraprendenti industriali meneghini, dall'altro l'impegnativo dilemma che tormentava gli amministratori pubblici, alle prese con una lingua di terreno paludoso con poche case abbandonate e troppo oneroso da bonificare.
Fu così che il Comune di Cervia e la "Società anonima di Milano Marittima per lo sviluppo della spiaggia di Cervia" trovarono il loro accordo e fu decisa, per contratto, la nascita di una Milano minore, o meglio, di una "Milano Marittima", da costruire ex novo a tavolino.

La direzione dei lavori fu affidata a Giuseppe Palanti, non un architetto o urbanista, ma pittore, decoratore, cartellonista e progettatore d'arredo con in mente un unico grande modello: la Città giardino nell'elaborazione teorica sviluppata da Ebenezer Howard, per la promozione di luoghi di elezione dove i vantaggi e gli agi della vita urbana potessero sposarsi con i benefici ed i vantaggi di chi vive in campagna.

 

 

Da Città giardino a città turistica

Ma la realizzazione di ogni ideale riserva sempre un ampio margine di imprevedibilità, e quando, nel 1927, Cervia venne ufficialmente riconosciuta "Stazione di Cura, Soggiorno e Turismo", i villini furono presto affiancati dagli alberghi ed il genio romagnolo riprese pieno possesso del territorio.

Questi gli albori e i primi vaggiti di una delle più rinomate località turistiche della riviera. Milano Marittima è davvero qualcosa di speciale, facendo il verso ad un celeberrimo slogan pubblicitario, qualche romagnolo direbbe: "potevamo stupirvi con effetti speciali" ...e l'abbiamo fatto.

 

Altri Hotel Consigliati della Riviera Romagnola

Hotel D'Oriente

Villamarina
da.. 41€

Hotel Villa Verde

San Mauro Mare
da.. 40€

Hotel Esplanade

Cesenatico
da.. 59€

Hotel Madison

Igea Marina
N.D.

Hotel Colorado

Cesenatico (Valverde)
da.. 43€

Hotel New Castle

Cesenatico
da.. 59€

Hotel Danubio

San Mauro Mare
N.D.

Hotel degli Angeli

Igea Marina
N.D.

I numeri di un successo annunciato

Un giro d'affari da quattro milioni di presenze ogni anno, 400 alberghi circa e 200 stazioni balneari. O, semplicemente, un gioco magico che si fatica a tradurre in parole.

Ma dovendo provarci, potremmo forse ricordare la splendida pineta, le boutique, l'eleganza del centro cittadino, le spiagge che diventano suggestivo palcoscenico di eventi esclusivi, aperitivi, feste, concerti e sfilate di moda; i locali del divertimento e della movida, seminati tra mare e centro; la mitica discoteca Pineta, luogo di ritrovo di tanti bomber della nazionale italiana, da Pippo Inzaghi a Bobo Vieri; il via vai frenetico di vips e personaggi dello sport e dello spettacolo; le Terme di Cervia e, non ultimo, l'eccellenza dell'offerta alberghiera, che rappresenta l'avanguardia sia dal punto di vista architettonico, sia per quanto riguarda attrezzature e servizi.

Come sempre noi mettiamo a vostra disposizione i filtri necessari per individuare più velocemente il vostro hotel dei sogni: hotel con aria condizionata, hotel per famiglie, bimbi gratis, hotel annuali, hotel economici, hotel che accettano animali, hotel con piscina, centro benessere, per celiaci, con wireless.
Ma è soprattutto lo stile elegante e sofisticato che contraddistingue questi hotel incorniciati da una pineta secolare, ed è certamente facile lasciarsi catturare dal fascino estremamente moderno e raffinato di queste strutture dove tecnologia, servizi, professionalità e natura si intrecciano in un irresistibile connubio.
Provare per credere!