• Italian
  • English
  • French
  • German
 Richiedi PREVENTIVO!
Digita i caratteri visualizzati nell'immagine qui sotto a destra nel box di sinistra:
Visual CAPTCHA

Morciano

La valle del Conca ha una capitale moderna e questa è Morciano, cittadina di antiche origini che si è però potentemente sviluppata negli ultimi 100/150 anni, divenendo il maggior centro di commerci e servizi della vallata. Una antichissima fiera, tra le più importanti non solo del Riminese ma di tutta la Romagna, è ancora testimonianza di questa sua vocazione dovuta anche alla favorevole posizione, proprio ai piedi delle colline e all’incrocio delle diverse strade che portano verso la pianura. I romani abitavano già questa bella piana: fattorie, ville, insediamenti hanno lasciato reperti sparsi in tutta la campagna. Al medioevo risale una istituzione che ha forse contribuito in modo determinante allo sviluppo di Morciano. E’ l’Abbazia di S. Gregorio, un monastero fondato da S. Pier Damiani nel 1061. Sembra che proprio intorno all’Abbazia si svilupparono i primi importanti mercati e le prime fiere, poi trasferitesi nel borgo nato su un poggio che appena si alza sul fiume Conca. Morciano diventa comune nel 1857 con un decreto di Pio IX.

Informativa del sito RiminiWeb.net - Nota Legale