• Italian
  • English
  • French
  • German

Hotel a Rimini tra storia, mare e vita notturna

La storia della ricettività alberghiera riminese è vecchia tanto quella del turismo in riviera. Fu qui, infatti, che nacque il boom del turismo nel Dopoguerra, periodo in cui sorsero nella città malatestiana hotel, residence e pensioni pronti ad accogliere migliaia di turisti ogni estate.

Da allora gli alberghi si sono rinnovati, offrendo alla clientela i migliori servizi possibili, come ad esempio aria condizionata, ecc..., ma conservando il loro tratto distintivo: cordialità, ospitalità e buona cucina, che troverete sia in 2 stelle che in lussuosi 4 stelle, magari con centro benessere al loro interno..

A Rimini trovi anche hotel aperti tutto l'anno, hotel economici per una vacanza con un occhio al portafoglio, hotel per famiglie per grandi e piccoli, ed in certi periodi e per determinate età offerte bimbi gratis e hotel con piscina. Non dimentichiamo che siamo nell'era di internet, quindi tanti hotel con wireless faranno al caso vostro. E per i nostri animali numerosi hotel che li possono accogliere. I nostri hotel sono sempre più attenti alle nuove esigenze forniscono cosi menù adatti ai celiaci.

mail

Divertimento e Darsena

Rimini è la capitale del divertimento della riviera romagnola. Sport, parchi, discoteche, ristoranti, negozi: a Rimini non manca proprio nulla. Partiamo dallo sport. Oltre a quelli classici da spiaggia, la rinnovatissima Marina di Rimini (la darsena) dispone di una scuola nautica all'avanguardia dove sia principianti che professionisti potranno cimentarsi in queste attività. La Marina, inoltre, organizza ogni anno a maggio Blu Rimini: regate di vela si assommano a spettacoli e attrazioni vari. Un'altra attività molto praticata è il ciclismo, grazie ai tanti percorsi presenti. Questi itinerari raggiungono l'entroterra costeggiando il fiume Marecchia; lungo il percorso incrocierete maneggi, un campo di tiro con l'arco e il golf club di Villa Verucchio.

Wellness e verde

Anche il wellness recita la parte del leone, come dimostrato dal super evento Rimini Wellness, che ogni anno attira migliaia di appassionati nella città malatestiana, con tanti hotel Rimini pronti ad accogliere gli sportivi. Sette stabilimenti balneari sono specializzati per il benessere: i turisti potranno sperimentare qui diverse forme di relax. Per vere e proprie terapie talassoterapiche basta invece andare alle terme di Miramare, dove le proprietà benefiche dell'acqua vengono sfruttate per curare patologie reumatiche e respiratorie. I salutisti non potranno far a meno di visitare il parco della fonte Galvanica, risalente all'epoca romana, ubicato sulla collina di Covignano. Non va dimenticato, inoltre, il polmone verde della città formato dai parchi Marecchia e Briolini dove, per altro, vengono intraprese tantissime iniziative per i bambini.

mail

Nightlife

Le notti riminesi sono note a tutti. Il lungomare ha locali per tutti i gusti (Rock Island e Coconuts su tutti), ristoranti eccezionali, discoteche; anche il centro, specialmente nella zona della vecchia pescheria, si anima al calar del sole. Le coppiette, invece, potranno trascorrere momenti romantici passeggiando sulla splendida terrazza della Marina di Rimini.

Eventi

Il centro storico di Rimini, teatro di numerosi film felliniani (a cui è dedicato un museo), ospita eventi culturali, presentazioni di libri e autori, spettacoli, allestimento di teatri all'aperto, concerti e rassegne musicali. Tra queste, spiccano la "Sagra Musicale Malatestiana" e "Percuotere la Mente". Anche lo sport recita un ruolo importante. Celebre è il Paganello, il mondiale di frisbee che si gioca ogni anno ad inizio aprile sull'arenile di Rimini. Idem dicasi per "Polo Cup on the beach", altra rassegna iridata che vede il celebre sport britannico spostarsi in una location inusuale, la spiaggia. A maggio spazio al Festival Internazionale dell'Aquilone, simpatica manifestazione che incanterà grandi e piccini, e delizia del palato con Squisito!, rassegna enogastronomica che si tiene sulle colline riminesi, nella vicina San Patrignano. Concerti, spettacoli comici e sportivi si tengono invece al 105 Stadium, palazzetto nuovo di zecca dislocato leggermente fuori dal centro.

Fiera di Rimini e il Palacongressi

Inaugurata nel 2001, la nuovissima Fiera di Rimini si è affermata come uno dei poli fieristici più importanti e all'avanguardia d'Europa. I suoi 109.000mila mq sono divisi in quattro distretti e dotati di un centro operatori, tre sale stampa, 20 sale convegni modulabili, 16 padiglioni monoplanari, 3 free flow e 11.000 posti auto. La Fiera ospita ogni anno più di 30 manifestazioni di vario tipo, di cui 11 di portata internazionale. A supporto di questa struttura, nel 2009 è stato inaugurato il nuovo Palacongressi con 42 sale disponibili per meeting di ogni genere. 

Antica Roma

Rimini ha una storia millenaria. I primi insediamenti risalgono alla preistoria, mentre la fondazione originaria va attribuita alle popolazioni etrusche villanoviane. Rimini divenne presto un importante emporio e porto in cui affluivano persone e merci da tutto il mediterraneo. Questa ascesa portò alla fondazione della città vera e propria durante il dominio romano: Ariminum venne creata sulla foce del fiume Marecchia. Il periodo romano ha lasciato tracce visibili ancora oggi: il ponte di Tiberio, l'Arco d'Augusto, il teatro e l'anfiteatro. Importante anche il dominio dei Malatesta durante il Medioevo, che ha lasciato in eredità il Castel Sismondo, di cui rimane soltanto la parte centrale, e il Tempio Malatestiano ideato da Leon Battista Alberti.

Dintorni

La Strada dei vini e dei sapori collega Rimini con le valli del Conca e del Marecchia, entroterra ricco di storia, fascino e ottima cucina casereccia. La prima tappa è Santarcangelo di Romagna, splendido borgo malatestiano culla del vino Sangiovese. Nelle sue caratteristiche grotte tufacee si conservava gelosamente questo vino e val davvero la pena fermarsi in una delle tante osterie ed enoteche che questa cittadina offre. Proseguendo si arriva a Verucchio, la cosiddetta "culla dei Malatesta". Nel Museo Civico Archeologico potrete ammirare i reperti della Civiltà Villanoviana risalenti al IX secolo a.C., mentre la Rocca Malatestiana e del Passerello fanno da cornice al paese. I golfisti potranno sostare per provare il Rimini Golf Club, percorso da 18 buche e 7 executive. Ancora più in su ci sono Torriana e Montebello, la prima rinomata per la sua torre, la seconda per il suo Castello, teatro dell'inquietante storia della piccola Azzurrina, il cui fantasma, secondo la leggenda e rilevamenti sonori scientificamente testati, aleggerebbe ancora nei cunicoli dell'edificio.