• Italian
  • English
  • French
  • German
 Richiedi PREVENTIVO!
Digita i caratteri visualizzati nell'immagine qui sotto a destra nel box di sinistra:
Visual CAPTCHA

Fiera Internazionale del Francobollo

In ogni parte del mondo ci sono milioni di persone che quotidianamente alimentano la loro passione per la collezione di francobolli cercando ovunque questa rarissima opera d'arte. La storia del francobollo possiamo dire che sia particolare perché nasce dall'intento di voler modificare la spedizione postale.

Già nel 1653 a Parigi si tentò di apportare una modifica. All'epoca infatti quando le lettere venivano spedite, le commissioni le pagava il destinatario.

Nella città francese invece si cambiò la tecnica, creando un biglietto di accompagnamento della missiva prepagata.

Solo però nel più tardi 1837, grazie al progetto di Rowland Hill, la situazione cambiò definitivamente.

La sua proposta era infatti quella di offrire un servizio postale che fosse basato su un metodo prepagato.

Prima di tutto, la spesa doveva essere effettuata sul peso che il contenuto della spedizione aveva e non più sulla distanza che doveva percorrere.

In più le tariffe dovevano essere nettamente limitate per poter permettere a tutti di fare spedizioni incrementando quindi un aumento del traffico.

Il 6 Maggio del 1840 il primo francobollo stampato ritraeva il volto della Regina Vittoria.

Ad oggi, questo oggetto è alla base del culto di collezionismo degli appassionati filatelici.

Molte persone più di quanto crediamo girano costantemente per fiere e mercatini alla ricerca di qualche raro pezzo.

Ed è proprio qui a Riccione che la fiera prende importanza. Si parla appunto di Fiera Internazionale del Francobollo, perché non solo da ogni parte d'Italia, bensì da ogni parte d'Europa, i turisti accorrono per acquistare, vendere o scambiare i loro pezzi storici.

Un appuntamento che possiamo dire quasi unico nel nostro paese e riconosciuto internazionalmente, importante quindi per coloro che amano l'arte e la storia del mondo filatelico.

Un punto di ritrovo per condividere la medesima passione.

Informativa del sito RiminiWeb.net - Nota Legale