• Italian
  • English
  • French
  • German
 Richiedi PREVENTIVO!
Digita i caratteri visualizzati nell'immagine qui sotto a destra nel box di sinistra:
Visual CAPTCHA
5

Festa di San Giacomo

San Giacomo, patrono di Cesenatico, è un simbolo importante per la città per la protezione dei cavalieri, viaggiatori, farmacisti, pellegrini e fabbricanti di cappelli.

Fratello maggiore, tra i dodici apostoli, di San Giovanni l'Evangelista, Giacomo fu tra i più apprezzati e cari per Gesù. Fu lui infatti ad accompagnarlo al Getsemani.

A seguito della Resurrezione di Cristo, andò a predicare la sua parola in Spagna, ma ben pochi lo ascoltarono. Pertanto decise di tornare a Gerusalemme dove avvenne la sua decapitazione.

Per la tradizione, egli fu caricato su una barca dai suoi amici e discepoli, seppellendolo nella regione Galizia in Spagna.

Secoli a seguire, una stella illuminò proprio questa zona, e il corpo di Giacomo fu ritrovato. In suo onore fu costruito un santuario ancora oggi meta dei numerosi pellegrinaggi. Il luogo fu nominato Santiago de Compostela (San Giacomo nel campo delle stelle).

La raffigurazione del santo è sempre accompagnata da simboli come una barca, la stella, un bastone da pellegrino e altro ancora.

La città di Cesenatico, ogni 25 luglio festeggia il suo patrono.

Partendo dal giorno antecedente con "Aspettando San Giacomo", con le canzoni del coro dei bambini e intrattenimenti vari, si arriva alla celebrazione vera e propria.

Iniziando con la Santa Messa delle 20:30 nella Chiesa di San Giacomo che si trova sul Porto Canale, si termina con la processione lungo il canale preceduti dalla statua del Santo, il lancio della corona di fiori ed inoltre la benedizione dell'intera città.

Via aspettiamo numerosi, controllate la disponibilità negli hotel di Cesenatico per riservare la vostra vacanza nel cuore della riviera romagnola.

Informativa del sito RiminiWeb.net - Nota Legale