• Italian
  • English
  • French
  • German
 Richiedi PREVENTIVO!
Digita i caratteri visualizzati nell'immagine qui sotto a destra nel box di sinistra:
Visual CAPTCHA

Tappeto Sospeso

Nella piazza frontale al Museo del Sale risiede la monumentale fontana Tappeto Sospeso progettata da Tonino Guerra, realizzata nel 1997 con lo scopo di poter imprimere un simbolo ed un messaggio forte che rimarrà sempre nella località di Cervia.

Edificata in occasione dell'anniversario di Cervia Nuova, l'opera richiama il forte legame e la memoria del territorio a cui viene dedicata.

Formata da una pozza contenente acqua, nella parte superiore troviamo un grande tappeto interamente realizzato in mosaico che sembra essere sospeso quasi a richiamare la leggerezza delle nuvole.

Interamente strutturato dall'artista Marco Bravura che ha intagliato personalmente ogni tassello del mosaico.

Al di sopra troviamo due gruppi di sale a testimonianza di ciò che è tutt'ora protagonista della località, la grande lavorazione compiuta nelle saline cervesi, per una tradizione che non vuole essere dimenticata, ma che deve anzi essere perennemente ricordata con grande importanza.

Il tappeto inoltre è un grande simbolo di crescita, la leggerezza che lo porta verso un'evoluzione e verso nuove e magiche rotte.

La fontana va a ricalcare ciò che per anni ha caratterizzato Cervia, dalla pineta alle valli, le acque, i colori e tutto ciò che probabilmente un giorno diventerà solo frutto di ricordi lontani e che grazie a tale struttura rimarrà sempre nei cuori di tutti.

Uno spettacolo che non può essere perso soprattutto dai turisti curiosi che oltre ad apprezzare il mare, gli Hotel di Cervia e la movida serale, ha modo di amare la grande arte che la città ha da offrire.

Informativa del sito RiminiWeb.net - Nota Legale