• Italian
  • English
  • French
  • German
 Richiedi PREVENTIVO!
Digita i caratteri visualizzati nell'immagine qui sotto a destra nel box di sinistra:
Visual CAPTCHA
3

Festa della Piadina e dell'Uva

Tutti ben sappiamo come la tradizione per le località romagnole sia molto importante, per la cultura e soprattutto per quel che riguarda i prodotti alimentari.

In epoche passate, con l'arrivo dell'autunno veniva fatta la tanto conosciuta vendemmia con la raccolta della più succosa uva e la successiva produzione dell'ottimo vino che ancora oggi troviamo sulla tavola di casa durante il pranzo e la cena.

Con un bicchiere dell'intenso rosso vino, il miglior cibo di compagnia è sempre stata la piadina. La Romagna infatti si caratterizza proprio per questo soffice impasto di farina, la tradizionale ricetta nata in questa terra e che oggi si trova in ogni località italiana.

Cattolica, proprio in memoria di questa tipica ricorrenza alimentare, ripropone oramai dagli anni '60 la Festa della Piadina e dell'Uva.

Già all'epoca infatti litri di vino derivanti dalla vendemmia dei contadini e centinaia di piadine, venivano prodotte nel centro della città per un momento in cui ci si riuniva tutti a deliziarsi del miglior sapore della località.

Ancora oggi, l'appuntamento è ben solido, sicuramente con una preparazione oramai evoluta con l'avanzare del tempo, ma con lo stesso intento di stare tutti insieme ed in festa, in memoria di ciò che ci può offrire la tradizione di questa parte d'Italia.

Con oltre 10 quintali di uva e diversi litri di ottimo vino, oltre 10000 spicchi di piadina tutta farcita con oltre mezzo quintale dei migliori salumi che possiamo trovare.

Le migliori cuoche della zona cucineranno per voi la più soffice piadina per far danzare le vostre papille gustative tra tanto divertimento e chiacchiere in compagnia.

Musica dal vivo in memoria della tradizionale festa degli anni passati con le band più brave per un revival delle canzoni folkloristiche.

Informativa del sito RiminiWeb.net - Nota Legale