• Italian
  • English
  • French
  • German
 Richiedi PREVENTIVO!
Digita i caratteri visualizzati nell'immagine qui sotto a destra nel box di sinistra:
Visual CAPTCHA

La Mora, Tradizione e Gusto a Bellaria

Il mese di Febbraio per Bellaria è il periodo dedicato alla gastronomia , con diversi appuntamenti tutti dedicati ai piatti tipici della tradizione romagnola.

Uno di questi, atteso ogni anno, è la festa de La Mora, Tradizione e Gusto.

In concomitanza con i festeggiamenti della Santa Patrona di Bellaria, Sant'Apollonia, si terrà anche questa manifestazione a cui verranno dedicati diversi stand

con degustazioni e menu in tema per poter assaggiare le diverse varianti di carne con accostamenti tra i più svariati.

Un evento dunque ben consolidato che ogni anno richiama centinaia di visitatori soprattutto tra i turisti che soggiornano negli Hotel di Bellaria, curiosi di

assaggiare la Mora.

Rustica e vigorosa, la Mora Romagnola è una razza suina che si distingue per la presenza di pelo scuro, occhi con il taglio a mandorla e zanne lunghe che lo

portano a somigliare al cinghiale.

A rischio di estinzione, per lungo tempo si è deciso di salvaguardare la razza e farla sopravvivere in Romagna, ora con esemplari che superano la migliaia.

Un appuntamento che si fa portavoce di ghiottonerie tra le ricette più diverse della cucina tradizionale, con le più sfiziose specialità tutte a base di mora.

La pregiata carne di maiale nostrana che può essere utilizzata nelle lasagne, con la pasta fresca, pancetta e cipolla.

Le migliori osterie proporranno Griglia di Mora con piadina, Polenta di Mora e Ciccioli.

Non mancheranno poi prodotti tradizionali tra cui la tanto amata piadina con le diverse farciture, salsicce grigliate, cotechino e tanto altro.

Un'occasione che possiamo definire imperdibile per gli amanti del buon sapore e per tutti coloro che amano assaggiare pietanze locali.

Informativa del sito RiminiWeb.net - Nota Legale