• Italian
  • English
  • French
  • German
 Richiedi PREVENTIVO!
Digita i caratteri visualizzati nell'immagine qui sotto a destra nel box di sinistra:
Visual CAPTCHA

Bellaria Film Festival

Nato nel 1983 dalla volontà dell'Azienda di soggiorno, nel Comune di Bellaria Igea Marina annualmente da oltre trent'anni si tiene il tanto atteso appuntamento

con il Bellaria Film Festival.

Chiamato inizialmente Anteprima per il cinema indipendente italiano, ha mutato poi nome del 2005 in concomitanza alla specializzazione con il cinema

documentario.

Fin dagli albori, il festival era incentrato sul cinema indipendente, quel metodo di filmografia indubbiamente povero di mezzi ma fiorente di idee, con lo scopo

di poter estrapolare da tale manifestazione, i neo talenti di questo mondo.

È diventato dunque uno dei più autorevoli appuntamenti per quel che riguarda la cinematografia italiana richiamando ogni anno un numero sempre più vasto di

partecipanti. La volontà di spaziare nel cinema documentario è stato quello di rimanere al passo con le tendenze contemporanee, un metodo di fare film e

cortometraggi molto in voga negli anni attuali.

Sotto l'iniziale direzione di Morando Morandini, ha negli anni visto cambiare il direttore artistico da Fabrizio Grosoli a Emma Neri al più attuale Fabio

Toncelli.

Ciò che rimane immutato è il Concorso Italia Doc in cui viene effettuata una selezioni dei diversi titoli proposti di eccellenza per produrre quella che poi

diventerà la vetrina cinematografica e documentaristica italiana dell'anno in atto.

Nell'Italia Doc, al regista che verrà decretato come vincitore, sarà assegnato un compenso di 4000 euro.

Innovativo del 2014 è l'ulteriore concorso, il Casa Rossa Art Doc, interamente dedicato al mondo dell'arte, un modo diverso di fare documentarsi ma basati sulle

opere d'arte o artisti stessi.

In questo caso il vincitore otterrà una premiazione con 1000 euro.

Bellaria dunque non rimane mai con le mani in mano, ed offre ai suoi amati visitatori e residenti un modo sempre diverso di trascorrere il tempo.

 

Basta con il solito relax in spiaggia o le pennichelle negli Hotel a Bellaria, mettiamoci in movimento e produciamo arte.

Informativa del sito RiminiWeb.net - Nota Legale